CHI SIAMO

Il porto di Viareggio è costituito da un avanporto e da 6 darsene:

  • NUOVA DARSENA, completamente banchinata con fondali di 3,5 m adibita al traffico commerciale;
  • DARSENA DELLA MADONNINA con fondali di 3,5 mè riservata alle imbarcazioni da diporto;
  • DARSENA EUROPA, completamente banchinata con fondali di 3.5 m destinata anch’essa alle imbarcazioni da diporto;
  • DARSENA ITALIA con fondali di 3m è riservata in parte alle imbarcazioni da diporto e in parte ai cantieri navali;
  • DARSENA TOSCANA destinata ai motopescherecci
  • DARSENA LUCCA per le imbarcazioni piccole.

In caso di necessità d’ancoraggio fuori dal porto, è consigliabile dar fondo un pò al largo (1 miglio circa), a causa dei frangenti che si formano con mare da III e IV quadrante; bassi fondali dopo forti mareggiate da SW e Ovest sull’allineamento del fanale verde di entrata.
Fari e fanali:

faro a lampi bianchi, periodo 5 sec., portata 22M, sulla diga foranea presso l’imboccatura della nuova darsena; fanale isofase a luce rossa, periodo 3 sec., portata 7M, sulla testata del molo N; fanale isofase a luce verde, periodo 3 sec., portata 9M sull’estremità della diga foranea, adritta entrando (distanza di sicurezza 20m).
Fondo marino:

sabbia avamporto e rada – fango darsene interne.
Venti:

frquenti d’inverno quelli del I e II quadrante, più rari ma più violenti sono i venti di traversia (libeccio) che durano generalmente 3 giorni. In estate prevalgono i venti di ponente e maestro.
Traversia: Libeccio e ponente.
Ridosso:

avamporto, poco riparato dai venti del IV quadrante

Lascia un Commento